Siete sicuri di sapere tutto sui viaggi in aereo?oggi vi sveliamo 10 segreti che anche ai viaggiatori più’ attenti potrebbero sfuggire.
Inziamo coi finestrini che non solo permettono di dare una buona visuale ai passeggeri ma di verificare problemi alle ali o ai motori, i sedili da cui e’ possibile farlo sono contrassegnati da un triangolo nero;
In ogni finestrino si nota chiaramente un foro che permette di evitare che la pressione faccia esplodere il vetro;
Quasi tutti gli aerei a lungo raggio sono dotati di una camera da letto che permette al personale di riposare tra un servizio e l’altro;
Il bracciolo accanto al corridoio può essere sollevato per avere più spazio semplicemente schiacciando un bottone che si trova sotto allo stesso;
Quasi tutti gli aerei sono dotati di un corrimano nascosto un sorta di solco tra i sedili che permette di camminare anche quando l’aereo e’ in movimento;
La maggior parte degli aerei sono dotati di ganci posizionati sulle ali utilissimi per la sicurezza dei passeggeri. Nel caso di un atterraggio sull’acqua infatti viene fissata una corda fra il portellone e i ganci che consente alle persone di aggrapparsi a qualcosa per non cadere;
Le maschere di salvataggio si trovano in tutti gli aerei, ma al loro interno non c’è propriamente ossigeno. Poiché quest’ultimo è troppo pesante per essere trasportato, in questi dispositivi si trova un mix di gas che, una volta liberati, creano ossigeno;
La maniglia che si trova all’interno dell’aereo, sul portellone, sembra inutile. In realtà è stata realizzata per consentire alle hostess di aggrapparsi in caso di emergenza, per evitare di essere spinte fuori da qualche passeggero terrorizzato;
#MikonosViaggi #IlPiacereDiViaggiare